Adatta per metalli - come acciaio inossidabile e alluminio - e per legni, bambù e sughero, questa tecnica consiste nella rimozione selettiva di strati di materiale dalla superficie del supporto di stampa che viene scaldato intensamente da un raggio laser incidente.

Con questa tecnica non è possibile riprodurre i colori del disegno ma, l’effetto cromatico e determinato e varia a seconda del materiale lavorato.

Product added to wishlist
Product added to compare.