Un procedimento di stampa che permette di riprodurre disegni, scritte e decori non soltanto su superfici piane (come avviene nella serigrafia) ma anche su superfici concave, convesse, cilindriche, sferiche e comunque irregolari.

Mentre nella serigrafia si verifica un trasferimento diretto dell’immagine sul supporto, nella stampa a tampone, la grafica viene prima trasferita sul tampone e, solo dopo, depositata sul supporto di stampa.

Il tampone non costituisce quindi la fonte dell’immagine (come il telaio) ma il mezzo di trasferimento della stessa.

Product added to wishlist
Product added to compare.